Le Dakini

Machig Labdrön,XI secolo EC

Morena Luciani Russo ha incontrato le Dakini attraverso Vicki Noble, nel 2007. 

Dakini è una parola sanscrita intercambiabile con il termine tibetano Khandro, che significa “donne che volano” o “donne che si muovono nello spazio”. Le Dakini arrivate a noi attraverso il buddhismo tibetano tantrico, sono molteplici icone di libertà femminile e ognuna di esse rappresenta la mente universale “in azione”. La Dakini è una messaggera di saggezza ed è colei che è capace di distruggere i nostri schemi e liberarci dai blocchi che opprimono la nostra esistenza. Alcune di esse sono divinità, altre prendono forma in corpi umani femminili al fine di liberare gli esseri che si sono persi nella confusione della vita in questo mondo.

Secondo Vicki Noble, l’immagine forte, indipendente e spiritualmente elevata, che le Dakini ci offrono come modello di ispirazione femminile sembra avere un’origine molto più arcaica del tantrismo. Questa visione delle Dakini si fonda sugli studi dell’archeologa Jeannine Davis-Kimball sulle sacerdotesse amazzoni della Via della Seta, insieme alle ricerche sull’Europa Antica (1).

Scoprire le Dakini in quest’epoca è esperienza preziosa, perché ci dà la possibilità di contattare un’energia femminile attiva e fiammeggiante e non solo quella passiva e accogliente con cui la cultura patriarcale ha educato le donne. Inoltre grazie al lavoro di Lama Tsultrim Allione, abbiamo la possibilità di ripercorrere storicamente una tradizione di ricercatrici spirituali realmente esistite all’interno del buddhismo tibetano e che hanno lasciato una traccia e un modello utile alle donne di oggi che desiderano ritrovare la spiritualità femminile perduta.

Khandro Tsering Chödrön

Morena Luciani Russo una volta all’anno trasmette la Pratica delle 5 Dakini secondo la rielaborazione di Vicki Noble che la definisce come:

Un mandala per la salute e l’integrità, uno sciamanico “recupero dell’anima” in cui riportiamo a noi stesse quelle parti che sono andate perdute attraverso la distrazione, la dissipazione, la pigrizia, l’ansia, la rabbia, le interferenze negative o la violazione.

Consulta il calendario per sapere quando sarà la prossima trasmissione.

Vajrayogini, Ocra Rossa su tessuto, Morena Luciani Russo

(1) Per approfondire: Noble V., La Dea Doppia,  Venexia 2005, Davis Kimball J., Donne Guerriere. Le Sciamane della Via della Seta, Venexia 2009