Le foto di Anna Parisi alla Cerimonia di Vetan

Quaranta tamburi hanno suonato all’Ovaa della Valle D’Aosta, l’altare sacro della tradizione siberiana costruito nel 2001 dalla associazione Where the Eagles Fly con la sciamana Ai-Tchourek Ojun.

In questo tempo di grandi disarmonie e di energie conflittuali ho sentito forte la chiamata a celebrare l’Equinozio di Primavera in un luogo alto e potente, consacrato all’unione delle culture e dell’amore per Madre Natura. 

Morena Luciani Russo

Puoi visionare le foto di Anna Parisi cliccando QUI

Pensieri del 4 Dicembre

4-12-2021

Con questo novilunio entriamo nel tempo della Medicina dell’Orsa, nella discesa verso la caverna e nella connessione con la parte sognante e creativa del nostro essere.
Seppellita sotto la terra la nostra anima vola, vola verso il cielo e parla con l’Orsa delle Stelle che sarà la nostra grande maestra di questi prossimi mesi. Non è un caso che in inverno il cielo sia più terso e possiamo fare incredibili bagni stellari camminando nel buio. Il nostro corpo energetico ha bisogno delle stelle e questo è il momento migliore per ricordarlo.
Oggi e domani mettiamo il nostro intento di guarigione tra le zampe dell’Orsa e cominciamo il ciclo di ricerca delle immagini-sogno che ci guariranno, magari arriveranno nel sonno o in meditazione, magari mentre cantiamo o cuciamo. Sogno dopo sogno, strato dopo strato, l’orsa ci guiderà nell’inverno, terrà caldo il nostro fuoco interiore e noi verremo accudite-i dal suo spirito.
Con l’eclissi solare che sta bussando in queste ore alla nostra porta, l’ingresso nella caverna non sarà forse lento né dolce, ma a volte uno scossone è necessario per avere un nuovo sguardo sul mondo. Ora chiudiamo gli occhi.

Morena Luciani Russo

Immagine: @nikichi0922