You cannot copy content of this page

I Nuovi Uomini

Uomo e Cigno, © Morena Luciani Russo 2012, Marker su carta.

Ad EST là dove giace la Prima Donna violata dagli uomini del Patriarcato in preda al veleno della Rabbia, ci sono i nuovi uomini che si scusano e lavano le ferite guidati dalla Compassione e da un cuore puro come il cristallo. E io ringrazio questi uomini.A SUD là dove giace la Prima Donna picchiata dagli uomini del Patriarcato in preda al veleno dell’Arroganza, ci sono i nuovi uomini che accarezzano i lividi e si impegnano a trattare le donne e tutti gli esseri con Equanimità. E io ringrazio questi uomini.

Ad OVEST là dove giace la Prima Donna uccisa dagli uomini del Patriarcato in preda all’Ossessione e alla Brama di possesso, ci sono i nuovi uomini che piangono il cadavere e imparano ad agire secondo le regole del Discernimento e degli effetti delle proprie azioni. E io ringrazio questi uomini.

A NORD là dove rimangono le ceneri della Prima Donna bruciata dagli uomini del Patriarcato in preda alla Gelosia, ci sono i nuovi uomini che cantano ai fantasmi e respirano i segreti della vita ciclica e del Cambiamento. E io ringrazio questi uomini.

Al CENTRO là dove giace la Prima Donna senza Storia, sfinita dall’Annientamento della mente patriarcale che ogni cosa ha diviso, ci sono le nuove donne e le vecchie donne intorno all’Albero della Vita, Madre di Ogni cosa, Nutrice che congiunge il cielo con la terra. I nuovi uomini non fuggono, si siedono sulle Radici e raccolgono le mille perle disperse in mezzo all’erba, onorando la legge della Madre. E io ringrazio questi uomini.

Postfazione di Morena Luciani Russo al libro “Per non Condannare a Morte l’Amore” di Mario Bolognese.

Testo liberamente ispirato alla pratica delle 5 Dakini nella versione di Vicki Noble. 

Immagini e Testo © Morena Luciani Russo. Il presente materiale può essere utilizzato citando l’autrice.